Scuola dell’Infanzia “Don Milani” (Agliana)

A noi la parola… con un digital storytelling

Scuola

Scuola dell’Infanzia “Don Milani” (Agliana)
Istituto Comprensivo “Bartolomeo Sestini” (Agliana)

Classe

Sezione D

Docenti

Lucia de Lucia, Silvia Goretti

Video in concorso
nella sezione

Argomenti

Il progetto ha come oggetto principale l’ambiente, e ogni percorso didattico è pensato per far conoscere ai bambini gli ambienti che li circondano e abituarli a rispettare ogni forma di vita in essi presente. La dimensione dell’interazione sociale con l’ambiente, inteso non solo in senso fisico o naturalistico ma anche sociale, è la rete sulla quale si articola e struttura l’intero progetto. La dimensione comunicativa invece è valorizzata dall’uso dell’immagine e dei simboli che appartengono alla quotidianità del bambino e caratterizzano lo spazio comunicativo.
La sezione ha affrontato il tema dell’ambiente naturale e artificiale con le relative forme di vita, sopra e sotto la terra. Tommasino è il personaggio guida, un bambino che – per cercare di ritrovare la sua palla, alla quale ha dato un calcio troppo forte – attraverserà varie tipologie di ambienti: dal bosco alla montagna, fino ad arrivare al lago e al mare, ma anche la casa, la città, la scuola. Il prodotto d’ingegno è un “digital storytelling”, cioè una video-storia sul viaggio di Tommasino realizzata con immagini, sfondi, suoni e voci prodotti esclusivamente dai bambini. Il montaggio è stato curato dalle insegnanti, ma i piccoli hanno potuto osservare come si crea un video, provare alcuni procedimenti e suggerire come mettere insieme i vari materiali a disposizione. L’obiettivo non è stato tanto mostrare il prodotto realizzato, quanto il processo stesso, che è riuscito a valorizzare tutte le dimensioni di sviluppo del bambino, favorendone le competenze socio-affettive, motorie, linguistiche, espressive e operative.